filati fantasia
per maglieria di pregio

  english version

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Texwell Italiana s.r.l.
Via B.Fattori, 2
6/28
Loc La Briglia
590
21 Vaiano (PO)
Italia



LE COLLEZIONI TEXWELL

primavera/estate 2006  
Collezione Autunno-Inverno 2005/06
 

Aspetti leggeri, fluidi, freschi, semplicemente estivi.
Si conferma l’importanza delle fibre quali il cotone, il lino e la seta: “espressione di autentica naturalezza”.
Da non sottovalutare i contrasti di fibre con le doppie tinture, i cangianti, le luminosita’ e l’iridescenze date dagli effetti metallici.
I fili “grossi”, cordonetti, fiammati, fettucce, nonche’ le catenelle per i traforati, i punti maglia molto lenti e trasportati.
I “sottili” , impalpabili, le trasparenze che confermano la femminilita’. I “comfort” in cotone e viscosa, basilari per tutte le collezioni.
Ma e’ soprattutto il colore ad avere un ruolo da protagonista: colori che giocano con superfici lucide, i colori che cangiano, le sfumature slavate e le stampe.
Colore come elemento fondamentale in forte sintonia con i materiali usati.
Si parte dal bianco assoluto, l’avorio, le delicate gamme bei beige e dei grigi perla, i colori acquerello: giallo pallido, verde germoglio, rosa pesca e azzurro cielo.
Molto fresche ed esotiche sono invece le gamme dei colori piu’ vivaci: i preziosi toni del corallo, i rossi lacca, i rosa violacei, l’ametista fino al blu cina e il verde menta. Intensi e densi i toni del blu, il marrone legno e il verde bottiglia.

 

 


Come una nuvola, leggero, vaporoso, gonfio e tanta voglia di tenerezza: caratteristiche principali per i filati
di mohair e per i misti lana-cammello.
L'apparente semplicità si impreziosisce con le mischie nobili: dai titoli più fini ai più grossi, con gli stoppini, i filati jaspè,
il comfort dell'elasticizzato che corrispondono ad un ritrovato buon gusto.
I filati fantasiosi sono quelli colorati: predominati dai bottonati, sli stampati,
i moulinè, i fiammati, senza tralasciare gli effetti lucidi di nylon e di lamè.
Il colore si fa interprete primario di questa stagione.
In un ampia gamma di tonalità soffuse
e borotalcate, i neutri che non rinunciano ad una lieve intensità nei toni del marrone, dal caldo cammello al tabacco, con accenni di rosso amaranto. i grigi sfumano ai toni verdi, i colori militari, i blu sono scuri
e tenebrosi.